Contesti: Sissignore

TwitterFacebookEmailPrintFriendlyShare

Contesti, raccolta di poesie cicliche 1992 – 93

– Sissignore, il cappello va tenuto sempre in testa, il passo la marcia, le poche parole.
– Sissignore, l’onore dell’uomo con la sciabola, la salvezza, il buon dio non ci tormentano più.
“La notte è scesa, Sissignore, l’ho vista. Aveva piedi come noi.”
– Nossignore.
– Sissignore, noi abbiamo le scarpe pesanti.
“La notte no. La notte è scalza.”
– Sissignore, la mia immagine è stupida. La mia testa vuota. La fortuna una donna cui abbiamo negato l’accesso. Continue reading “Contesti: Sissignore”

TwitterFacebookEmailPrintFriendlyShare

Contesti: Fa’ coi muscoli ogni cosa

TwitterFacebookEmailPrintFriendlyShare

Contesti, raccolta di poesie cicliche 1992 – 93

Fa’ coi muscoli ogni cosa
sii porfido o roccia isterica
sii bellezza frantumata
e assoluto arcano d’invidia

Fa’ coi muscoli ogni cosa
allena al morso la bestia
eri piccola
cosi da non essere
– vista o sfuggita –
l’accidentale scaramantico. Continue reading “Contesti: Fa’ coi muscoli ogni cosa”

TwitterFacebookEmailPrintFriendlyShare

Contesti: Donne famose di Bosnia

TwitterFacebookEmailPrintFriendlyShare

Contesti, raccolta di poesie cicliche 1992 – 93

(non una dedica)

Ci esportano lungo un filo spinato
fino alle cosce degli uomini
e ci vengono dentro
– a me non scoppia il cuore –

Mentre sto qui e prego scorra il sangue
della non figliolanza tremo
Lo faranno per ore fino a fermare il rosso
e lo faranno comunque fino a colmare
le voglie che anno
Lo faranno E S S I questi maschi
che credevamo uomini Continue reading “Contesti: Donne famose di Bosnia”

TwitterFacebookEmailPrintFriendlyShare